6-Volantino ” Come Evangelizzare”

"Evangelizzare tutti" va inteso nel duplice senso che tutti dobbiamo evangelizzare e che tutti devono essere evangelizzati.
“Evangelizzare tutti”
va inteso nel duplice senso che tutti dobbiamo evangelizzare e che tutti devono essere evangelizzati.

 

 

Volantino ” Come Evangelizzare”

Come evangelizzare? 

Con amore: annunciare Gesù è un grande atto di carità perché portiamo ai fratelli ciò di cui essi hanno veramente bisogno

con cristo  non ci sono problemi senza cristo non ci sono soluzioni 

Con la potenza dello Spirito Santo: è Lui il protagonista dell’ evangelizzazione

Con perseveranza: ad evangelizzare si impara evangelizzando

Con speranza: l’evangelizzazione è l’occasione più adatta per “rendere ragione della speranza che è in noi“. Non scoraggiarti!

Con fede: non comunichiamo solo un messaggio ma crediamo che il Regno dei cieli si possa realizzare su questa terra, mettendo Cristo al centro di tutti gli ambiti della nostra vita Ma soprattutto… 

Con la preghiera: chi evangelizza non confida né sulle sue forze, né sulla sua preparazione, né sulla dialettica, ma prega prima, durante e dopo ogni annuncio, affidando allo Spirito Santo il desiderio che i fratelli aprano il cuore all’Amore di Dio che guarisce e sana ogni ferita

Chi deve evangelizzare?

Tutti, in quanto battezzati,siamo chiamati ad evangelizzare, nessuno escluso 

Quando evangelizzare?Sempre!

È  sempre l’ora di evangelizzare! Evangelizzare… da soli?Non siamo mai soli quando evangelizziamo: –        c’è sempre Gesù che ci manda il suo Spirito per dare vigore al nostro annuncio-        c’è una comunità che prega per noi e ci sostiene: “Dove due o tre sono riuniti nel mio nome là ci sono io

Descrizione immagine

LA CHIESA ESISTE  PER EVANGELIZZARE (Evangelii Nuntiandi, 14)

Descrizione immagine

Al servizio della chiesa per una nuova  evangelizzazione 

nuova 

nel desiderio

di annunciare il vangelo

                         nuova

nei metodi usati

per raggiungere ogni uomo

nuova

nelle modalità di espressione dell’unica verità

Andate in tutto il mondo

e predicate il Vangelo

ad ogni creatura

(Mc 16, 15)

Descrizione immagine

Che cos’è la nuova evangelizzazione?

       Questa espressione è stata usata per la prima volta da Papa Giovanni Paolo II.

       Non si tratta di annunciare un Vangelo NUOVO  ma di annunciare Cristo, unico e attuale ieri oggi e sempre,attraverso il rinnovo dei metodi, un nuovo entusiasmo, un nuovo linguaggio che possa raggiungere gli uomini del nostro tempo e della nostra società, un rinnovato ardore nel desiderio di far conoscere ad ogni uomo sulla terra l’unica via che salva: Gesù.

       D’altronde, “si allarga la schiera di coloro che, pur avendo ricevuto l’annuncio del Vangelo, lo hanno dimenticato e abbandonato, non si riconoscono più nella Chiesa”, così come “molti ambienti, anche in società tradizionalmente cristiane, sono oggi refrattari ad aprirsi alla parola della fede”

(Benedetto XVI)

L’evangelizzazione
è il servizio più prezioso
che la Chiesa può rendere all’umanità e ad ogni singola persona
alla ricerca delle ragioni profonde
per vivere in pienezza
la propria esistenza

Benedetto XVI (Messaggio
per la Giornata missionaria mondiale 2011)

 Perché evangelizzare?

 –      Perché “la fede si rafforza donandola” 

–      Perché “c’è più gioia nel dare che nel          ricevere”

–      Perché quando si sperimenta l’Amore di Dio si       desidera che altri condividano la stessa gioia

–      Perché attraverso l’evangelizzazione ci       abbandoniamo all’azione dello Spirito Santo

–      Perché non dobbiamo avere paura dei         fallimenti, delle brutte figure: “NON TEMERE”        dice il Signore

–      Perché attraverso l’evangelizzazione il Signore      ci guarisce e ci aiuta a trovare la soluzione dei nostri problemi

“È questa la missione della Chiesa, ieri, oggi e sempre:

annunciare e testimoniare Cristo perché l’uomo, ogni uomo,

possa realizzare la sua vocazione

Benedetto XVI

 

Evangelizzare significa convertire?

 

No, la conversione è un atto personale che ciascuno decide e realizza nel suo rapporto con Dio.

 

È lo Spirito Santo

che converte i cuori.

 

   Evangelizzare, invece, è permettere ai fratelli che non conoscono Gesù di avvicinarsi a Lui.

 

Evangelizzare è seminare

senza attendere i risultati.

 

   Evangelizzare è annunziare che non c’è salvezza se non in Gesù, è professare che siamo amati da Dio di un amore personale e incondizionato.

 

Evangelizzare è ricevere da Cristo

una vita nuova nello Spirito.

Descrizione immagine

Gruppi di Spiritualità della Tenerezza