3.5-Esperienza-Gruppo-Giovani

CORSO GIOVANNI CALTANISSETTA 31 MAGGIO/1-2 GIUGNO 2014 - OASI CRISTO RE FORMAZIONE DEI DISCEPOLI
CORSO GIOVANNI
CALTANISSETTA 31 MAGGIO/1-2 GIUGNO 2014 – OASI CRISTO RE
FORMAZIONE DEI DISCEPOLI

Testimonianza Corso Giovanni

Il corso Giovanni per diventare discepoli è stata un’esperienza che ci ha toccati un po’ tutti ovviamente con sensazioni differenti……

Gianni e Rosanna sono stati eccezionali, in soli 3 giorni ci hanno dato tanto attraverso le loro esperienze, hanno utilizzato un linguaggio molto chiaro nell’esporre i concetti, ripetendoli più volte e utilizzando tanti esempi, proprio per farli rimanere impressi nella nostra mente.

Alla base del corso ovviamente si ci è soffermati molto su chi è e come si diventa discepoli…………

sul “MAESTRO” da seguire e prendere insegnamento.

A noi ha colpito molto la figura del discepolo perché è una persona che ascolta tanto, prega molto, si ciba della lettura della Bibbia, è disponibile ad aiutare tutti ma proprio tutti, lasciando a casa i beni materiali e gli affetti terreni.

Si dedica appunto come ha fatto il nostro MAESTRO GESU’ ad essere disponibile al prossimo

inoltre non è presuntuoso infatti il vero discepolo non è lui a riconoscersi tale ma viene riconosciuto dagli altri attraverso la sua bontà (anche in una notte buia), a tal punto da farsi seguire (ajarai: vieni dietro me).

Tutti possiamo diventare discepoli, ognuno nel nostro talento, chi nell’ascoltare, chi nell’invitare, chi nell’aiutare il prossimo, l’importante è non farci mai prendere dall’odio, dai sentimenti tristi, ma essere sempre gioiosi e soprattutto farci aiutare dallo SPIRITO SANTO e farci modellare così come  LUI ci vuole e non agire mai per i nostri tornaconti ma farci guidare da LUI……….

Un’altra cosa che ci ha aiutati molto a comprendere questo e tanto altro ancora che non basterebbe un foglio per raccontarlo sono state le varie esperienze di “gioco” con effetto sorpresa….., che Gianni e Rosanna assieme alla complicità di Michele e Carmela ci hanno fatto fare.

Infatti con delle semplici dinamiche abbiamo appreso significati davvero molto importanti.

Togliersi l’orologio e stare in silenzio per ascoltare DIO…………..

Bendarsi e lasciarsi trascinare ed aiutare da un’altra forza come lo SPIRITO SANTO………..

Pensare di aver capito come siamo raffigurandoci sulla creta e capire che, non siamo noi a sapere come essere ma è DIO che ha un progetto per ognuno di noi………………..

Partire per un viaggio è doversi separare dalle cose e persone a cui teniamo molto nella vita di tutti i giorni, per un progetto molto più importante…………….

Per concludere, per chi ha aperto il cuore a questa esperienza, sicuramente è uscito con la voglia di cambiare e migliorarsi ogni giorno seguendo l’unico MAESTRO che è GESU’ CRISTO.

Pensiamo inoltre che, sicuramente questo corso è stato fatto così bene che anche al “peggior sordo” qualcosa sia entrato.

Grazie a Gianni e Rosanna e tutti coloro che ci hanno invitato.

                                                                                                                     Liborio & Lorella

                                                                                                   (Gruppo Giovani coppie Sacro Cuore)

Caltanissetta 05/06/2014

Gruppi di Spiritualità della Tenerezza